La Chiesa

LA CHIESA

La Chiesa é negazionista!

La Chiesa é immune.

La Chiesa può tutto.

Tipo Batman, Superman o la pubblicità del Denim dei favolosi anni 80!

DENIM! Per l’uomo che non deve chiedere mai!

INCENSO per il fedele che non deve confessarsi mai!

L’altro giorno sono andato in Chiesa e ho capito che esiste un mondo felice.

Un universo parallelo dove non esistono problemi, contagi, pandemia.

Ognuno sta vicino a 2 centimentri di distanza e nessun vigile, nessun decreto, nessun dissanziamento sosciale!

E ho deciso!

Me faccio prete!

Tanto già dicono che somiglio a Padre Pio!

Sono già in parte.

Potrei organizzare spettacoli, sià matineè che pomeridiane e poi per le prove non ci sarebbero problemi. Potremmo fare anche musical, con un numero illimitato di attori, cantanti e ballerini.

Ma questi sono discorsi ipotetici perché non posso.

Andrei subito a litigare per una serie di motivi.

MOTIVO 1

IL FREDDO

Perché in chiesa c’é sempre un umidità e un freddo a metà tra Roncobilaccio e la foresta amazzonica?

Che l’estate va pure bene. Anziché andare al centro commerciale vai in Chiesa, ma d’inverno ti ci ammali!

Leggenda narra che tutti i preti soffrano di sinusite.

Se non hai la sinusite sei un frequentatore occasionale della Chiesa.

Io capisco che dobbiamo vivere nella povertà e spogliarci delle ricchezze e dei beni materiali ma un condizionatore si può comprare.

Che cos’é un condizionatore di fronte a tanti raffreddori, a tanti moccioli, a tante influenze che si possono evitare?

Poi tra le offerte libere di ogni domenica non dovrebbe essere un problema.

Ma anche un condizionatore usato che lo paghi la metà.

Anziché comprare un timer per le campane che rompono solo l’anima beata dei cittadini, si può comprare un condizionatore.

Solo caldo che costa di meno, tanto per il freddo non c’è problema.

D’estate c’è un escursione termica tra dentro e fuori la Chiesa che nemmeno dal treno che va da Monterotondo a Roma.

MOTIVO 2

IL METODO

Il metodo di dire la messa.

Secondo me ogni prete dovrebbe fare un corso di teatro.

A teatro c’è il metodo stanislavskij, il metodo Strasberg, il metodo Costa, in chiesa sti preti vanno allo sbaraglio.

Si potrebbe proporre il metodo cattolico. Bisognerebbe fare prove su prove per non scartavetrare le palle dei fedeli.

E diciamolo liberamente!

2 palle!

Una noia mortale!

Io vorrei andare in chiesa più spesso, ma la messa mi fa lo stesso effetto della cronaca del Tour De France di un qualsiasi pomeriggio di Luglio!

Mi fa addormentare!

A teatro si direbbe una lettura senza colori!

E di sti tempi si parla tanto di colori e allora perché in chiesa si devono leggere queste omelie senza colori!

Grigi.

Monocorde.

Lo stesso suono di un ancefalogramma piatto o del rumore del frigo!

Poi le pause!

Perché!!!

Perché tra un “Matteo” e un “diceva” ci devono stare quei 5 secondi!

In teatro si dice che se perdi un tempo fai passare un treno.

In chiesa passano navi, aerei, scooter, camion , pare la tangenziale alle 6 di pomeriggio!

Perché?

Perché queste pause immotivate!

Se fai una pausa starai pensando a qualcosa!

E che puoi pensare tra un “Matteo e un “diceva” alla situazione internazionale, al Mes, alle elezioni in America?

E poi il tono! Manco una cassiera calabrese alla cassa di un supermercato sarebbe tanto noiosa!

Io dico: se non vi piace il vostro lavoro smettetela di fare il prete e fate il concorso per un impiego in ufficio dove non devi parlare con nessuno!

Vuoi fare il prete!

Mi devi conquistare!

Io devo venire in Chiesa perché ci sei tu!

Perché quel prete é forte, e mi fa capire tutto!

E’ marketing!

Sennò pare il mio professore di ragionera alle superiori che invece di farci capire le cose, leggeva senza sosta per 2 ore il libro!

Infatti prendevamo tutti 4!

Quindi un appello ai preti!

Siate allegri!

Non é peccato!

Interpretate quello che leggete!

Sennò la prossima volta ci mettiamo Alexa a leggere!!!

Ed è pure meglio!

MOTIVO 3

GLI SQUAT!

Perché ci dobbiamo alzare e sedere?

Alzare e sedere!

Alzare e sedere!

Alzare e sedere!

Tu pensi di andare in palestra e invece stai ad una lezione di Bryan and Garrison

(per i più giovani Bryan and Garrison sono 2 insegnanti di danza americani molto in voga negli anni 90).

Che poi non ho mai capito perché ti devi alzare?

Ma non si può ascoltare pure da seduti?

Posso capire se devi attaccare un quadro al muro che ti devi alzare ma per pregare o ascoltare che senso ha?

Poi fosse una volta!

Pare che te lo fanno apposta!

Appena ti cominci a rilassare e ti godi la seduta ti fanno rialzare!

Come quando vai dal dentista!

Sei convinto che il male é passato ma dopo mezz’ora di trapano caccia fuori un altro trapano che fa un rumore tipo sega elettrica o tagliaerba!

Dalla prossima volta vado in tuta in chiesa.

Tu esci dalla Chiesa che non hai capito nulla della parola del Signore ma hai delle fasce muscolari alle ginocchia che sei pronto per le Olimpiadi.

Insomma siete in crisi e avete perso il lavoro?

Siete sovrappeso?

Volete vedere gente?

A tutto questo c’é una sola risposta!

LA CHIESA!