Le scarpe della LIDL

LE SCARPE LIDL

Basta la salute e un par de scarpe LIDL

e poi girà tutto er supermercato.

Già Petrolini indossava le scarpe LIDL!

Che questo 2020 sarebbe stato un anno di materia marrone

si era capito da Febbraio.

Da quando eravamo impazziti per il 20202020, manco fosse la vittoria della coppa del Mondo, un Oscar alla carriera, o aver perso 20 Kg in un mese.

Tutti elettrizzati per questo 20202020!

Basta che dicevi 20202020 e scattava un orgasmo.

Poi il Covid, poi non cinnè Coviddi, e ora le scarpe LIDL.

A pensarci bene il Covid è il meno peggio dei mali.

Sarebbe il caso di finirla con questo tormentone.

Il tormentone quest’anno ha portato già abbastanza sfiga.

Dopo il 20202020 è scoppiato una pandemia.

Dopo non cinnè Coviddi è scoppiata la seconda ondata di una pandemia.

Se è vero che non c’è 2 senza 3 forse non conviene portare avanti sto tormentone.

Sennò facciamo la fine di Homer Simpson che mangia i Wurstel scaduti 4 anni prima, si sente male, diventa viola, ma appena si riprende se ne mangia un altro.

E questo della LIDL ha tutti gli elementi del tormentone

  1. Tamarraggine
  2. Scoppiato all’improvviso
  3. Non si capisce perchè tutti ne parlano

Ma da dove sono uscite ste scarpe?

Dov’è l’originalità?

Il tamarro nel vestire con colori buttati a caso andava di moda negli anni 90.

Anche io ammetto di aver comprato una tuta acetata o una maglietta attillata con 6 o 7 colori fosforescenti.

Ma erano gli anni 90.

E allora facciamo tornare le cabine telefoniche, le Superga che ti facevano venire i calli ai piedi e i capelli a forma di mocio vileda.

Che poi cosa c’entra LIDL con l’abbigliamento!

Ad ognuno il suo.

Sennò chiunque si alza una mattina e fa come gli pare.

E allora non ci scandalizziamo se un domani potremmo vedere i tortellini di Giovanni Versace, le tagliatelle di Nonna Biagiotti, o lo yougurt Calvin Klein.

A pensare a quei colori mi viene un dubbio esistenziale?

Ma le guardie svizzere vestono LIDL?

A parte i pregiudizi: diciamolo.

Non si possono guardare.

Sembrano fatte con le costruzioni dei ragazzini dai 2 ai 4 anni che prevedono 5-6 pezzi per montarle.

Io vorrei conoscere chi ha avuto il coraggio di comprarle.

Lo porterei in Aspromonte e gli farei delle torture atroci come il solletico sotto i piedi, fargli vedere 24 ore di fila, come in Arancia Meccanica, film con Enzo Salvi ed Alvaro Vitali, fino a che il gusto del Trash sparisce.

Chi compra le scarpe LIDL, merita di stare i quarantena dal primo Giugno al 31 Agosto.

Merita di festeggiare il compleanno il 29 febbraio.

Merita di assistere all’addio al nubilato della sua futura sposa.

A proposito, posso già immaginare l’abito da sposo o da sposa realizzato da LIDL!

Divorzio assicurato!

LIDL è stato ispirazione.

Anche io posso fare marketing.

Per ora ho realizzato un foglio bianco colorato di Blu, Giallo e Rosso.

Per lanciare il prodotto l’ho messo a 49,99 Euro per i primi 100 che lo prenotano.

Sennò non mi conviene. Già a 49,99Euro è regalato.

Poi il prezzo salirà a 200€!

Approfittate del Black Friday!

Foglio Bianco colorato a caso.

Marca Blumt!

Via alle telefonate!!!!