I sacchetti biodegradabili a pagamento solo in Italia

Sacchetti biodegradabili a pagamento solo in Italia 0.02€

0.02€

Ho aspettato un po’ di giorni e anche io ora dico la “mia” sulle bustine biodegradabili da 0.02€. Ho visto un’ondata di indignazione che manco quando l’Italia è uscita dai mondiali! Gente scesa in piazza, scioperi della fame, incremento del consumo dei succhi di frutta! Ma nemmeno quando è comparso sulla scena politica Berlusconi in tutta la sua splendente giovinezza e antirugosità.

Io non nego di avere problemi economici, e che questi 2 euro pesano anche a me. Perché oggi sono 2, domani 4, dopodomani 8 e alla fine del mese devi chiedere il prestito.

scontrino-busta-2-centesimi
scontrino-busta-2-centesimi

Andrebbe tutto bene. Io sono d’accordo su questa indignazione collettiva.

Sarei.

Il condizionale lo uso, perché ci sono dei ma, dei “peccato”.

Peccato che tutta questa indignazione non la vedo quando si butta in mezzo alla strada, con totale naturalezza, buste e buste di immondizia, oppure nel cassonetto dell’umido ci trovi il cartone con cui era imballato il nuovo televisore. Un regalino di Natale.

Peccato che siamo tutti esperti della qualsiasi. Abbiamo la soluzione a tutto. Ma se si tratta di non contribuire a inquinare siamo i primi a tirarci indietro. La frase più gettonata: “tanto con tutta sta monnezza per una carta che butto a terra che vuoi che sia”. Voglio che sia civile!!! Incivile!!! Che magari se io vengo a casa tua e butto gli avanzi del piatto sulla moquette (perché tu hai la moquette), allora proprio in quel preciso istante, anche io ti diro: “MA COSA VUOI CHE SIA!”

Peccato che tutta questa indignazione non la vedo per altre cose che sono aumentate in questo inizio del 2018, come gas, luce, autostrade, assicurazioni. Ma soprattutto nessuno sa che pure le bustine della farmacia, quelle bustine inutili, quelle bustine di merda, quelle bustine di un centimetro quadrato, si anche quelle bustine costano 2 centesimi!!!!! Che almeno con le buste della frutta ci puoi fare la raccolta differenziata e ci metti l’umido! Ma con quelle della farmacia cosa ci vuoi mettere, che si riempiono se ci metti 4 noccioli di olive!

Il problema è uno. Va bene lamentarsi. Ma purchè si faccia qualcosa.

Altrimenti tutto rimane buono soltanto per i commenti e i “mi piace” sui social.

Come questo mio post.